ACIFOL è un integratore alimentare di acido folico. L'acido folico contribuisce alla crescita dei tessuti materni in gravidanza ed interviene nel processo di divisione delle cellule. Inoltre contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento.

GRAVIDANZA
  • Prevenzione dei difetti del tubo neurale
  • Ritardo di crescita intrauterina
  • Parto prematuro
  • Lesione placentare
ALLATTAMENTO
  • Per le richieste nutrizionali del bambino


Durante la gravidanza l’acido folico contribuisce allo sviluppo del condotto neurale, che comincia la sua formazione subito dopo il concepimento e diventa in seguito la colonna vertebrale del bambino. Inoltre, recenti studi hanno dimostrato che l’assunzione di questa vitamina diminuisce la possibilità di attacchi cardiaci, cancro e diabete ed è stata riscontrata la sua utilità nella prevenzione di alcune malformazioni del sistema nervoso dei nascituri.
Per capire l’importanza di questa vitamina va precisato che l’organismo umano si serve normalmente della B9 per:

- costruire cellule: durante la gravidanza le cellule dell’organismo materno sono sottoposte ad un super lavoro in quanto contribuiscono allo sviluppo del feto;
- prevenire una particolare forma di anemia detta megaloblastica caratterizzata da globuli rossi più grandi del normale e contenenti poca emoglobina, la sostanza che trasporta l’ossigeno ad organi e tessuti.
Se all’inizio della gravidanza le riserve di acido folico sono scarse a causa di una dieta inadeguata rischiano, nel corso dei nove mesi, di esaurirsi del tutto. Per questi motivi è importantissimo, fin dai tempi della gestazione, programmare con il proprio medico un giusto programma alimentare e assimilare, se è il caso, appropriati integratori.
ACIFOL
Modo d'uso: 20 gocce al giorno. Per un corretto funzionamento del contagocce si raccomanda di capovolgere il flacone tenendolo in posizione verticale. Non agitare prima dell'uso.

Avvertenze: non superare le dosi indicate. Tenere al di fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Un basso stato di folato materno è un fattore di rischio per lo sviluppo del tubo neurale del feto. L'effetto benefico è ottenuto con un assunzione integrativa giornaliera di acido folico di 400 mcg per almeno un mese prima e tre mesi dopo il concepimento.

Modalità di conservazione: conservare a temperatura tra 5° e 25°C e al riparo dall'umidità; evitare l'esposizione a fonti di calore localizzate e ai raggi solari.

SCARICA LA SCHEDA DEL PRODOTTO